< Endless di  Serena Arcangioli (Ultra)

Qui di seguito le recensioni di Endless raccolte col torneo 'nar' (tutte le fasi)

* * *

 

Il libro è piacevole, scritto in maniera fluida, si legge tutto d’un fiato. Molto spazio è riservato ai dialoghi fra i personaggi della storia, meno alle descrizioni di contesto, all’analisi psicologica dei protagonisti, ai particolari irrilevanti che spesso però sono la forza di una storia e impreziosiscono il racconto.

Jashmine Corsini

* * *

 

Lo stile incalzante del racconto aiuta a continuare la lettura di una storia che, personalmente, non mi ha appassionato troppo perché propone schemi abbastanza convenzionali, come la contrapposizione netta tra un gruppo di giovani superficiali e un altro formato dagli esclusi. Se il viaggio nel tempo che porta alla scoperta del vero amore è un artificio accettabile, per quanto stucchevole lo si possa trovare, ad essere completamente inverosimili sono altre scelte, prima fra tutte che la giovane protagonista possa accettare senza troppo scomporsi l’improvvisa comparsa del giovane reduce nella sua camera (e ce lo lasci pure dormire!)

Elisa Rubin

* * *

 

La trama di per sé sa già di sentito, però scorre bene per una lettura pomeridiana. Stile semplice e immediato, condito da un certo tono stucchevole tipico dei best seller rosa. Non mi ha impressionato granché.

Caterina Lavinia Nicosia