< Fiabe per adulti consenzienti di  Guido Catalano (Rizzoli)

Qui di seguito le recensioni di FiabePerAdultiConsenzienti raccolte col torneo 'nar' (tutte le fasi)

* * *

 

Non sono una lettrice di poesie ma, credo, che le favole di Catalano possano esserle. Mi è molto piaciuto il suo stile, humor nero, come in effetti sono anche le favole classiche, e le ho trovate molto divertenti. Sufficientemente cattive, anche un po’ horror e con delle belle illustrazioni. Anche questo libro si legge molto velocemente, lo consiglio senz’altro.

Gerarda Ventura

* * *

 

Fiabe brevi, per adulti visto che il lieto fine nella maggior parte dei casi non c’è. Bisogna essere pronti a leggere il sarcasmo, l’ironia e la leggerezza che si nasconde dietro alla visione del tutto personale dell’autore anche di fronte a principesse e orchi, personaggi di fiabe ben note e altri inventati di sana pianta che rimangono impressi nella mente. Strappano un sorriso, una piccola riflessione, a volte una speranza. Ci sono anche delle illustrazioni che riescono a cogliere l’essenza della storia con capacità e competenza. Non tutte le fiabe escono col buco e in molti casi alcune storie lasciano un pochino freddi, non convincono. Ad ogni modo la leggerezza è la chiave di lettura per queste fiabe da adulti.

Gloria Rubino

* * *

 

Il secondo libro, “Fiabe per adulti consenzienti” è un vero e proprio gioco per la parte fanciullesca e non solo che aleggia ancora in noi; un gioco di ironia e autocritica, in cui l’autore, tramite storie apparentemente banali, lancia qui e lì degli spunti di riflessione.
Da principesse, amori non corrisposti, guerre in cui i bimbi hanno paura, uomini con il blocco dello scrittore, c’è la possibilità per ciascuno di ritrovarsi e riconoscersi, con il distacco giusto che a volte serve per affrontare il nostro nemico più grande, noi stessi.
Lo consiglio per una lettura leggera e senza pretese, veloce ma non per questo scontata, una lettura in vasca con un buon bicchiere di vino dopo una giornata di lavoro, quando l’unica cosa che si vuole davvero fare è catartizzare i pensieri con una risata.

Lucia Savatteri

* * *

 

Catalano è sempre godibile e divertente. Ho letto con allegria le sue storie ed è, sicuramente, un libro che intrattiene e da regalare. Mi piace l’ impaginazione, le illustrazioni sono simpatiche e pertinenti. Un ottimo prodotto insomma

Flavia Pedevilla

* * *

 

Lo stile di Guido Catalano funziona meglio se lo si pensa recitato a voce alta per un pubblico in una sera d’estate con una birra ghiacciata e i fili di lucine appesi in cortile. Sulla pagina scritta la variazione sulle fiabe non sempre convince, né risulta originale.

Silvia Berzetta

* * *

 

Raccolta di fiabe brevi, non convenzionali, divertenti. Stile brillante ed accattivante. Un divertissement piacevole

Gisella Turazza