< Un bello scherzo di  Andrea Vitali (Garzanti)

Qui di seguito le recensioni di UnBelloScherzo raccolte col torneo 'nar' (tutte le fasi)

* * *

 

libro scorrevole, linguaggio semplice per un pubblico di età molto differenti. piacevole e leggibile.
alcuni passaggi mi hanno un pò bloccata nella lettura, tant’è che ho dovuto interrompere e riprendere da inizio capitolo per andare avanti. Difficile ricordare i nomi e il loro ruolo, una storia abbastanza intrecciata per i miei gusti ma nel complesso ho apprezzato

Alessandra Tramonte

* * *

 

Il primo romanzo che leggo di Vitali, da molto tempo mi volevo avvicinare e grazie a voi ne ho avuto l’opportunità! Il titolo-spoiler mi ha fatto affrontare il romanzo con leggerezza, aiutata anche dall’ironia dei personaggi e dall’incalzare delle vicende e dei dialoghi. Lo ricorderò sempre per il primo romanzo del torneo che leggo e il primo (di tanti) romanzi di Vitali che leggerò.

Irene Magnani

* * *

 

Il commissario Ernesto Maccadò questa volta si trova a dipanare il mistero che si cela dietro l’arresto improvviso e rude dell’innocuo maestro Fiorentino Crispini da parte di quelli della Milizia. Il filo del mistero si tesserà lungo tutto il paese di Bellano. Sarà compito del commissario andare in aiuto del maestro Crispini, vittima di qualcuno che dovrà rispondere del come e del perchè ma soprattutto aiutare a prosciogliere l’imputato dalle pesanti accuse. Andrea Vitali sin dalle prime righe conduce il lettore a Bellano e lo fa assistere alla disavventura di un uomo colto e mite da cui emergeranno, senza ostentazione, orgoglio ed eroismo.

Silvia Giuliani

* * *

 

Bello anche il libro di Andrea Vitali.
Divertente con tanti personaggi che si muovono nella provincia italiana durante il fascismo.

Gabriella Bugamelli

* * *

 

da una giornata sciocca quante cose possono nascere

Immacolata Di Bari

* * *

 

Andrea Vitali è una garanzia, ti prende per mano, ti accompagna tra le vie di Bellano raccontando storie, personaggi e paesaggi.
Regalandoci un sorriso e rasserenando l’animo di chi legge.

Loredana Mizzi

* * *

 

Un bello scherzo fa parte della serie sui casi del maresciallo Maccado’: non so se gli altri libri della serie risultino più avvincenti, ma questo l’ho trovato un po’ statico. Di contro, ho apprezzato l’umorismo dell’autore e la caratterizzazione dei personaggi

Giulia