< Libri e lettori

Al di là delle onde di Saverio Sam  Barbaro
Emersioni

 

***
Circolo dei lettori del torneo letterario di Robinson
di Palermo 1 “Gli amici del Venerdì”
coordinato da Paola Ardizzone:
***

Quello che doveva essere per Danny, giornalista americano, un breve soggiorno in un paesino calabrese, per scrivere un articolo sulla scomparsa del sindaco, si trasforma in un’inchiesta rischiosa e dai risvolti oscuri. Un losco giro di appalti e tangenti. Troppo fumo e niente arrosto.

Paola Ardizzone

***

Stile semplice e un ritmo intenso sono il segreto di un buon giallo da intrattenimento. Letto in pochissimo tempo, mi sono appassionato come se fosse una serie tv. C’è un po’ di tutto, oltre al giallo, la testata giornalistica d’inchiesta in difficoltà, accenni interessanti sulla storia della Calabria e del modo in cui agisce la criminalità sul territorio. Qualche tinta rosa che non guasta. Mi piacerebbe leggere nuove avventure del simpatico Danny Tate.

Roy Troja

***

Premetto che non amo i thriller, l’ho letto perché dovevo ma non lo avrei acquistato!!! Ammetto che non ho dovuto soffrire molto, è comunque un libro di facile lettura perché la scrittura è molto scorrevole, la narrazione è coinvolgente e la storia è ben congegnata.

Vanessa Ricchiari

***

Non si può nemmeno definire un giallo e men che meno un thriller, non c’è suspense, non c’è un approfondimento sui crimini commessi, seppure di cose da dire ce ne sarebbero, non c’è un’indagine vera e propria. I personaggi unidimensionali. Vogliamo parlare del finale?! Di certo, purtroppo, è molto realistico, ma a questo sindaco una figura migliore gli si poteva far fare!

Fabio Zampini

***

Se devo dare un giudizio sincero, definirei questo libro un “vorrei ma non posso”. La trama potrebbe essere interessante: un’inchiesta sugli appalti in un paesino della Calabria, un giovane giornalista “di belle speranze”, (come lo definirebbe mia nonna!), un’indagine avventurosa, il rapporto tra due fratelli molto diversi. Purtroppo niente è approfondito, tutto resta in superfice. Ho sperato fino alla fine che un colpo di scena me lo facesse rivalutare, ma niente. Anche il finale è banale.

Giulio Greco

***

 

Il torneo letterario di Robinson è un'iniziativa curata da Giorgio Dell'Arti per conto di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.
L'iniziativa è riservata agli utenti maggiorenni. Questo sito non usa cookies.
Dubbi, problemi: torneoletterariodirobinson@giorgiodellarti.com
Vedi anche Il Blog di Giorgio Dell'Arti su Repubblica.it