< Libri e lettori

La cardatrice di Maria Renata Sasso
Gilgamesh

 

***
Circolo dei lettori del torneo di Robinson
di Chiesa in Valmalenco “Leggere a 1000 slm”
coordinato da Maria Grazia Carrara
***

 

 

Ho votato "0" per il libro "La Cardatrice" di Maria Renata Sasso perché non mi ha catturato: la solitudine è la protagonista dei racconti.  C'è anche rabbia e impotenza a non riuscire a cambiare il nostro sistema di vita.  Fa rivivere le contestazioni del ‘68 …servite a nulla.

Anastasia Caldirola

***

Questi otto racconti della Sasso costituiscono certamente una piacevolissima lettura, perché l’autrice ha il dono di ricostruire delle atmosfere molto suggestive. In particolare quelle della Carnia indicano quanto il suo cuore batta più forte per quella regione. Che poi i protagonisti siano oggetti, come la cardatrice, appunto, o animali come l’airone cinerino del primo racconto, o esseri umani, come la donna della malga che cerca un balsamo al suo dolore e alla sua solitudine, hanno qualcosa che li accomuna tutti, che sia la lotta per la vita o per la felicità, la ricerca di sé stessi, la delusione. Mi piacerebbe che la Sasso , così come fa una “cardatrice”, districasse ancora qualche filo della vita, anche con mano ancora più decisa.

Luisa Tassano

***

Libro con racconti scorrevoli e piacevoli.

Ci sono diversi colpi di scena che rendono le storie davvero interessanti e le ambientazioni curate fanno rivivere le diverse atmosfere. 

Infatti leggendolo mi immaginavo di vedere e vivere proprio nei luoghi e raccontati dalla scrittrice: "Le montagne, a settentrione, si specchiano simmetriche sul piano d’acqua immobile e lucido." oppure "Nove del mattino, aria tersa, cielo ancora pallido, strada deserta. Le mie gambe impazienti affrontano la salita che porta alla Panoramica delle vette. L’asfalto rende meno suggestivo il mio andare, il picchiare sordo del bastone fa da colonna sonora al cammino." Mi fa ricordare quanto ami la montagna nonostante sia figlia di una terra di mare. Ottima lettura: consiglio!

Rosa Schilardi

 

Il torneo letterario di Robinson è un'iniziativa curata da Giorgio Dell'Arti per conto di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.
L'iniziativa è riservata agli utenti maggiorenni. Per partecipare, registrati. Questo sito non usa cookies.
Dubbi, problemi: torneoletterariodirobinson@giorgiodellarti.com
Vedi anche Il Blog di Giorgio Dell'Arti su Repubblica.it