< Libri e lettori

La partita del secolo. Italia – Germania: 4 a 3 di Nando Dalla Chiesa
Solferino

 

***
Circolo dei lettori del torneo letterario di Robinson
di Grottaferrata "Un libro al mese della biblioteca comunale"
coordinato da Lucia Zenobi e Cinzia Silvagni

***

 

 

Il titolo del libro è fuorviante

Si parla poco di calcio e molto di politica e del contesto sociale di quegli anni

Potrebbe essere valido, ma con un titolo adeguato al contenuto del libro

Salvatore Spano’ Greco

***

L’autore, all’epoca studente di sinistra iscritto alla Bocconi, inquadra la “partita del secolo” nel giusto contesto storico e sociale in cui si svolse, tenendo anche conto di quanto era accaduto a Città del Messico appena due anni prima in occasione delle Olimpiadi.

Procedendo nella lettura del libro, risultano allora chiari i motivi per i quali da subito quella partita è diventata nell’immaginario collettivo, non solo degli appassionati di calcio, la “partita del secolo”.

Quel susseguirsi di emozioni nell’arco soprattutto degli ultimi 32 minuti, ha segnato la memoria di quanti hanno avuto la ventura di assistervi ed ancora oggi ricordano con precisione le emozioni vissute e condivise con gli amici, i colleghi, i compagni di scuola, i familiari e semplici conoscenti.

Un altro aspetto che l’autore evidenzia è la capacità di quella partita di avvicinare persone che nella vita di tutti i giorni appartenevano a schieramenti opposti come i sessantottini come lui e gli altri giovani normalmente gravitanti nella destra, a volte anche estrema.

Fulvio Cicchetti

***

L’autore rievoca la notte indimenticabile dell’incontro di calcio tra Italia e Germania a Città del Messico nel 1970, ne individua i momenti e i protagonisti su un ampio sfondo sociale, quello dell’Italia in pieno sviluppo economico.

Quella partita non è stata solo un evento sportivo, ma un fatto di costume collettivo nella storia della nostra nazione.

Il tentativo di Dalla Chiesa di realizzare un romanzo-saggio corale è riuscito però solo in parte perché il libro si rivolge in realtà a un settore specifico: quello degli appassionati di calcio e non riesce a coinvolgere una platea più ampia.

Costanzi Maria Daniela

Il torneo letterario di Robinson è un'iniziativa curata da Giorgio Dell'Arti per conto di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.
L'iniziativa è riservata agli utenti maggiorenni. Per partecipare, registrati. Questo sito non usa cookies.
Dubbi, problemi: torneoletterariodirobinson@giorgiodellarti.com
Vedi anche Il Blog di Giorgio Dell'Arti su Repubblica.it