< Libri e lettori

La vita a piccoli passi di Luca Viscardi
Sperling&Kupfer

 

 

***
Circolo dei lettori del torneo di Robinson
di Chiesa in Valmalenco “Leggere a 1000 slm”
coordinato da Maria Grazia Carrara
***

 

 

Mentre lottavo con quella forza misteriosa avevo un pensiero fisso, un passo alla volta l’avrei trasformato in realtà“. 

 Un racconto in prima persona della pandemia da covid-19. Un rapido peggioramento che porta il protagonista ad avere “finalmente“ tempo per pensare e riflettere su come sia potuto, suo malgrado, avvenire il contagio. 

 Tra ricordi di una vita frenetica e buoni propositi per il dopo covi d’, la guarigione e la riabilitazione hanno modo di avvenire.

“ è solo un’influenza: questa frase continua a risuonare nella mia testa ma non mi convince del tutto“. 

 

Sonia Musso

***

Luca Viscardi, conduttore radiofonico, vive sulla propria pelle l'esperienza dolorosa e difficile della malattia.

In un diario, scritto in modo fluente e di facile comprensione, testimonia la violenza e la rapidità con cui il COVID-19 per un mese lo ha tenuto in ostaggio in un letto d'ospedale.

"Siamo il popolo degli abbracci, dei baci, delle strette di mano vigorose e in generale del contatto fisico: in questa emergenza non stiamo solo cambiando il nostro modo di fare la coda al supermercato, ma stiamo stravolgendo una nostra connotazione naturale".

 

Roberta Gianelli

***

Romanzo? Non proprio: chiamiamolo diario o meglio ancora “cronaca in diretta “di un malato di COVID19.

Lo scrittore è un conduttore radiofonico di spicco di Radio RTL102.5: voce frizzante, parlantina irrefrenabile e soprattutto tanto entusiasmo per la professione. Lo stile è il suo: come se avesse dettato con un voice message il suo libro. L’intento dell’autore era forse quello di “rimuovere” il trauma del contagio con la terapia della scrittura. Ed ecco che è nata questa cronaca giorno per giorno di un calvario che non vorremmo augurare nemmeno al nostro peggior nemico.

Post-it:

-“ …Era una versione moderna di Pearl Harbor”

-“…in questa corsia del pronto soccorso non provo niente perché non voglio ammettere di aver paura “

Maria Grazia Carrara

Il torneo letterario di Robinson è un'iniziativa curata da Giorgio Dell'Arti per conto di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.
L'iniziativa è riservata agli utenti maggiorenni. Per partecipare, registrati. Questo sito non usa cookies.
Dubbi, problemi: torneoletterariodirobinson@giorgiodellarti.com
Vedi anche Il Blog di Giorgio Dell'Arti su Repubblica.it